Ci siamo. Il 66° Festival della canzone italiana di Sanremo si avvia alla conclusione. Stasera round finale dell’interminabile settimana rivierasca, con i 15 Campioni superstiti (più l’unico che verrà salvato dal televoto tra i cinque eliminati di ieri) a contendersi l’ambita (ma esteticamente non indimenticabile) statuetta con la palma e il leone.

È uno dei Festival più incerti degli ultimi anni, ma forse dall’ordine di esibizione si possono intuire alcune tendenze. Rocco Hunt, dato tra i favoritissimi per la sua potenza di fuoco al televoto, si esibirà dopo la fine del big match di Serie A tra Juventus e Napoli, e la cosa è molto più importante di quanto si possa pensare, visto che il rapper campano ha proprio a Napoli e dintorni il suo enorme bacino “elettorale”. Altra indicazione importante viene dagli ultimi due a entrare in gara: Giovanni Caccamo & Deborah Iurato e Valerio Scanu, altri due papabili. Occhio a Francesca Michielin, Stadio, Arisa e Dolcenera, possibili outsider che puntano al podio.

Ma ecco l’ordine completo di esibizione (con il ripescato che si esibirà per ultimo).

Francesca Michielin
Alessio Bernabei
Clementino
Patty Pravo
Lorenzo Fragola
Noemi
Elio e le Storie Tese
Arisa
Stadio
Annalisa
Rocco Hunt
Dolcenera
Enrico Ruggeri
Giovanni Caccamo & Deborah Iurato
Valerio Scanu

Renato Zero dovrebbe esibirsi intorno alle 23e30.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sanremo 2016, qual è il motivo per cui condividiamo il video di Ezio Bosso?

next
Articolo Successivo

Sanremo 2016, la finalissima: vincono gli Stadio con “Un giorno mi dirai”

next