Più che un convegno sull’omeopatia e sulla medicina alternativa sembrava un rave party. I partecipanti ad un incontro che si è svolto ad Handeloh, vicino ad Amburgo, in Germania – come racconta l’Huffington Post – sono finiti all’ospedale per allucinazioni, problemi respiratori e tachicardia dopo aver assunto una droga simile all’Lsd: l’Aquarust, sostanza dichiarata illegale alla fine del 2014.

La delegazione di esperti di omeopatia e di medicine naturali era composta da decine di persone, 29 delle quali sono state trovate dai medici arrivati sul posto mentre vagavano in stato confusionale pronunciando frasi sconnesse all’interno della struttura. Per soccorrerli sono intervenuti in 150, tra medici, poliziotti e infermieri. Il test tossicologici hanno confermato la presenza nel sangue e nelle urine dell’Aquarust.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Tsitsaneide 2015: qui Grecia, dove sta fallendo la polis

prev
Articolo Successivo

Brasile, il ritorno degli squadroni della morte

next