Con due mesi di anticipo, Silvio Berlusconi sta svolgendo l’ultima giornata di servizi sociali nella struttura di Cesano Boscone (Mi). Il giudice del tribunale di sorveglianza Beatrice Crostigli ha concesso uno ‘sconto’ di 45 giorni”. “L’incontro con la Sacra Famiglia di Cesano Boscone – si legge in un comunicato diffuso dal presidente di Forza Italia – il tempo passato con i malati, con i volontari, con gli operatori sanitari e sociali è stata un’esperienza toccante e ha rappresentato una pausa di serenità”. “Per questo intendo continuare questa esperienza e questo impegno. Credo che la politica, tutta la politica – si legge ancora -, avrebbe molto da imparare dall’umanità e dalla dedizione che ho trovato tra coloro che volontariamente e generosamente si dedicano alla cura di chi soffre”. La Sacra Famiglia dovrà consegnare una relazione dell’attività svolta ai giudici, che dovranno ufficializzare la fine dei servizi sociali per il condannato ex Cavaliere  di Francesca Martelli 

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Maltempo, Abruzzo e Molise paralizzati. Incendio a gasdotto a Teramo: 3 feriti

prev
Articolo Successivo

Maltempo, a Teramo frana su gasdotto: fiamme alte visibili da chilometri

next