La settimana della moda non avrebbe lo stesso smalto senza fashion blogger e giornalisti. I comunicatori del settore corrono da una passerella all’altra esibendo look che non sfuggono ai fotografi. E’ lo street style, perché sotto i riflettori non ci sono solo modelle e stilisti, ma l’intero popolo della moda.

In questa prima giornata della Milano Fashion Week fuori dalla sfilata di Gucci si è fatta notare Anna Dello Russo (giornalista italiana e direttrice creativa di Vogue Giappone) in sneakers colorate.

A scatenare i flash e l’entusiasmo del pubblico è stata poi la top model Kate Moss. Ad assistere alla sfilata la giovane Charlotte Casiraghi.

Non sono solo addetti ai lavori e volti noti: a catturare l’attenzione di fotografi e telecamere c’è la gente comune, che approfitta del “tutto concesso” della fashion week per indossare accessori particolari e bizzarri. Appassionati di moda che restano in piedi per ore ad aspettare l’entrata e l’uscita di chi assiste alle sfilate.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Plastic Made Sofa, tra psichedelia e sperimentazione

next
Articolo Successivo

Moda, da Milano a New York le mostre fotografiche che celebrano la bellezza

next