La settimana della moda non avrebbe lo stesso smalto senza fashion blogger e giornalisti. I comunicatori del settore corrono da una passerella all’altra esibendo look che non sfuggono ai fotografi. E’ lo street style, perché sotto i riflettori non ci sono solo modelle e stilisti, ma l’intero popolo della moda.

In questa prima giornata della Milano Fashion Week fuori dalla sfilata di Gucci si è fatta notare Anna Dello Russo (giornalista italiana e direttrice creativa di Vogue Giappone) in sneakers colorate.

A scatenare i flash e l’entusiasmo del pubblico è stata poi la top model Kate Moss. Ad assistere alla sfilata la giovane Charlotte Casiraghi.

Non sono solo addetti ai lavori e volti noti: a catturare l’attenzione di fotografi e telecamere c’è la gente comune, che approfitta del “tutto concesso” della fashion week per indossare accessori particolari e bizzarri. Appassionati di moda che restano in piedi per ore ad aspettare l’entrata e l’uscita di chi assiste alle sfilate.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Plastic Made Sofa, tra psichedelia e sperimentazione

next
Articolo Successivo

Moda, da Milano a New York le mostre fotografiche che celebrano la bellezza

next