Nubi nere sul futuro professionale di uno degli allenatori italiani impegnati nel campionato del mondo di calcio. Dopo 4 anni di luna di miele e successi, arrivano i momenti difficili per Alberto Zaccheroni, tecnico del Giappone dal 2010. L’esordio in Brasile (sconfitta 2-1 contro la Costa d’Avorio) non è piaciuto ai giornalisti nipponici, che in queste ore stanno aspramente criticando l’ex tecnico di Milan, Inter e Juventus. Anche Hidetoshi Nakata, leggenda del calcio giapponese e vecchia conoscenza del calcio italiano, non le ha mandate a dire: “Il suo gioco è incomprensibile“.

Nakata, ora commentatore televisivo per Nhk, ha spiegato: “Credo che debba riflettere sul tipo di gioco che cerca di impostare – le parole dell’ex Perugia e Roma -. Personalmente non sono minimamente riuscito a comprenderlo”. E con il presidente della federcalcio del Sol Levante Kuniya Daini che ha fissato i quarti come obbiettivo del Mondiale brasiliano, la panchina di Zaccheroni inizia già a traballare.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Brasile 2014, sorpresa Rooney: si allena con le riserve dell’Inghilterra

next
Articolo Successivo

Belgio vs Algeria, le formazioni ufficiali

next