“Contro una nuova Tangentopoli“, l’Italia dei Valori in presidio a pochi passi dal ministero della Giustizia a Roma per “dire che l’Expo deve andare avanti” . “Siamo stati gli unici – spiega il segretario dell’Idv, Ignazio Messina – a non votare nel 2012 una legge anti corruzione a nostro parere totalmente inutile. Se non si reintroduce il falso in bilancio e non si aumentano i termini di prescrizione, i provvedimenti non servono a nulla. Per questo chiediamo al governo Renzi di prendere in considerazione il nostro pacchetto di norme contro la nuova Tangentopoli come la confisca dei beni ai corrotti e la certezza della pena”  di Annalisa Ausilio

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Caso Geithner, golpe? No, autogolpe

prev
Articolo Successivo

La vignetta del giorno: Renzi contro Floris

next