Sì dell’Aula del Senato al Salva Roma-Ter, che contiene misure urgenti per gli enti locali italiani e le norme su Roma capitale. Palazzo Madama ha dato il via libera al decreto 16/2014 sulla finanza locale, il quindi ora il testo sarà convertito in legge. Il provvedimento è passato con 132 voti a favore, 71 contrari e 9 astenuti.

A Palazzo Madama il documento è stato approvato in seconda lettura senza modifiche, numerose variazioni erano state apportate invece dalla Camera. Il decreto scadeva il 5 maggio e non a caso i pareri di governo e relatori su tutti gli emendamenti esaminati in Aula sono stati contrari.

Il Salva Roma-Ter completa la disciplina su Tasi (Tassa sui servizi indivisibili) e Tari (Tariffa sui rifiuti), con le ultime norme per applicare le nuove imposte sulla casa nel 2014, e conclude il percorso che ha condotto al superamento dell’Imu sull’abitazione principale. Il decreto contiene anche numerosi provvedimenti fiscali per gli enti locali, oltre che per Roma Capitale, e la possibilità per i Comuni di aumentare per un massimo dello 0,8 per mille l’aliquota base della Tasi. Viene inoltre prorogata la rottamazione delle cartelle Equitalia al 31 maggio.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sondaggi elettorali: salgono M5S e FI. Renzi: “Ascesa Grillo? Non mi preoccupa”

next
Articolo Successivo

Droghe, ora legalizzare quelle leggere

next