“Il gioco sta creando notevoli problemi sociali, colpisce le classi più deboli. È stato dato un messaggio sbagliato, credo si correggerà subito”. Lo afferma il ministro Delrio, a proposito dell’emendamento del dl Salva-Roma, che sottopone a norme restrittive i Comuni che si oppongono al business del gioco d’azzardo. E contesta l’abolizione dell’Imu, perchè costringe i Comuni a non fare detrazioni. Critica anche il nuovo meccanismo di tassazione sugli immobili, ma precisa, citando il provvedimento a favore degli esodati,: “Questo governo sta traghettando fuori dalla tempesta il Paese”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Servizio Pubblico, Stella e Rizzo: “Il sud è la lente d’ingrandimento dei problemi del Paese”

next
Articolo Successivo

Servizio Pubblico, testimonianza shock dell’ultrà di Nichelino

next