Nelson Mandela ricoverato di nuovo in ospedale. Le condizioni dell’ex presidente sudafricano, ha avvertito una nota della presidenza, sono “preoccupanti, ma stabili”. Mentre un portavoce del governo, Marc Maharaj, ha dichiarato in televisione che “la situazione questa volta è grave, anche se i dottori ci hanno assicurato che Mandela è sereno“.

Il premio Nobel per la pace, 94 anni, è tornato in ospedale per un’infezione polmonare. “Questa mattina il suo stato è peggiorato ed è stato trasferito in un ospedale di Pretoria”, prosegue il comunicato del presidente sudafricano Jacob Zuma

Mandela “respira da solo” e questo “è un buon segno”, ha rassicurato poi un portavoce della presidenza sudafricana, ricordando che “Madiba è un combattente e finché lotta starà bene”. Mandela era stato ricoverato per un’infezione polmonare alla fine dello scorso marzo e nove giorni dopo era stato dimesso per “continui e graduali miglioramenti”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Francia, finanziamenti occulti a Sarkozy. Fedeli di Gheddafi a testimonianza

next
Articolo Successivo

California, sparatoria in strada. Almeno cinque vittime compreso il killer

next