L’ex presidente sudafricano Nelson Mandela è stato ricoverato in ospedale per un’infezione polmonare. Lo riferiscono il quotidiano sudafricano city Press e la Bbc. Il Premio Nobel per la pace, 94 anni, ha avuto una ricaduta dell’infezione polmonare di cui aveva sofferto qualche mese fa. “I medici si stanno occupando di lui garantendogli le migliori cure e il miglior trattamento possibile”, dice un comunicato. Il simbolo della lotta contro l’apartheid era stato ricoverato tre settimane fa a Pretoria per accertamenti programmati. Mandela è “arrivato cosciente in ospedale” fa sapere un portavoce.

Il presidente sudafricano Jacob Zuma ha detto di avere “piena fiducia” nel team di medici che ha in cura Mandela e si dice certo che “faranno il possibile per garantire la guarigione”. “Chiediamo al popolo sudafricano e al mondo intero di pregare per Madiba e la sua famiglia”. E’ l’appello, secondo i media sudafricani, rivolto da Zuma nel comunicato in cui ha annunciato il ricovero di Mandela. La presidenza, che non precisa dove sia ricoverato il premio Nobel, chiede inoltre ai media di “rispettare la sua privacy” per “permettere ai medici di fare il loro lavoro”.