Rischio implosione? “No il Pd rischia un’emorragia di voti e di consensi“. Così ai microfoni de ilfattoquotidiano.it i giovani di #OccupyPd arrivati nella Capitale tutta Italia in vista dell’Assemblea Nazionale del partito che domani alla Fiera di Roma potrebbe ufficializzerà la candidatura di Guglielmo Epifani, sostenuta dall’asse Letta-Bersani-Franceschini. Gli attivisti chiedono a gran voce un “congresso da celebrarsi il prima possibile e che sia veramente aperto“. Mentre Per Pippo Civatise il Pd continua così rischia la fine“. Moriremo Democristiani? “No – risponde – rischiamo di morire e basta”  di Manolo Lanaro

 

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Governo Letta: un nuovo inizio, dopo 65 anni

next
Articolo Successivo

Da Torino a Treviso, viaggio fra le macerie del Pd nel Nord Italia

next