Il 2 settembre ha aperto nel quartiere di Battersea, a Londra, un nuovo locale. Si chiama Bunga Bunga. Pizzeria, bar and karaoke, è un ristorante a tema sull’Italia, anche se i proprietari sono inglesi.

La novità ci è segnalata da Ricky, un nostro lettore residente a Londra, che commenta sconsolato: “Si può andare più in basso di così?”.

Abbiamo contattato lo staff di Bunga Bunga, che ha però negato qualsiasi riferimento politico e ogni intento offensivo nei confronti degli italiani.

Voi, cosa dite? Vi sembra che Bunga Bunga possa essere un nome come un altro da attribuire a un ristorante ispirato al nostro Paese? O trovate, come Ricky, che si tratti di una scelta inopportuna e decisamente offensiva?

di Andrea Valdambrini

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

BUONO! Dove mangiano i grandi cuochi

di Francesco Priano e Luca Sommi 15€ Acquista
Articolo Precedente

Compravendita di voti per le elezioni
In Bulgaria è lo sport nazionale

next
Articolo Successivo

La lezione dei pirati tedeschi

next