Mio padre ha trascorso due ore di fila all’ufficio postale, già solitamente affollato, perchè ad agosto, di pomeriggio, sono chiusi perche’ e’ periodo di “ferie”

Mia madre ha provato a prenotare una mammografia (a pagamento) per me ma tutti le proponevano date settembrine perchè “sono tutti in ferie”

La biglietteria della stazione di Cava de’ Tirreni (provincia di Salerno) in agosto, è chiusa di pomeriggio “per ferie”. Per fare una prenotazione bisogna andare in agenzia o a Salerno.

Per andare da Cava a Salerno c’è un bus. Ma non ha orario. O meglio ce l’ha ma è “ornamentale”. In alternativa c’e’ un treno locale ma, ad agosto, causa “ferie” ha pochissime corse, diciamo una ogni due/tre ore, tutte le altre sono soppresse.

Il presidente del Consiglio per rassicurare gli italiani ricorda che e’ proprietario di tre compagnie quotate in Borsa. Come se questo non fosse contrario ad ogni regola di democrazia e trasparenza.

Si’, l’Italia è un Paese normale. Basta crederlo.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Lombardia, prima regione in Italia
per numero di Gruppi di acquisto solidale

prev
Articolo Successivo

Perché tu vali

next