Un’esplosione accidentale provocata da un problema tecnico è avvenuta questa mattina nella raffineria di Abadan, nel sud-ovest dell’Iran, durante una visita del presidente Mahmoud Ahmadinejad. Lo riferisce l’agenzia di informazione Fars, precisando che il capo di Stato è rimasto illeso e ha potuto pronunciare un discorso in diretta tv. L’incidente è avvenuto durante la cerimonia di inaugurazione della terza fase per la produzione di benzina nella raffineria di Abadan. Secondo i media locali, si parla ora di un morto e una decina di feriti.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, accessibile a tutti.
Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte con idee, testimonianze e partecipazione.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Il Mullah Omar è morto. Anzi no

next
Articolo Successivo

Fukushima, Tepco: “Combustibile fuso anche in reattori 2 e 3”

next