Tragedia familiare a Bologna. Duplice omicidio e suicidio in via della Guardia, periferia ovest del capoluogo emiliano. Un uomo, Marcello Pistone, originario di Carini (Palermo), ha ucciso la compagna marocchina di 31 anni e il figlio Rachid di 2 anni e poi si è tolto la vita. Aveva chiesto alla donna di incontrarlo, ma dopo l’ennesima lite l’uomo ha perso il controllo e l’ha uccisa assieme al figlio e poi si è suicidato. Pistone aveva precedenti per stalking.

I corpi sono stati trovati al secondo piano interrato dell’edificio, all’interno del garage. Il corpo dell’uomo sarebbe stato trovato in un corridoio, a poca distanza dalla rampa d’accesso, quelli della donna e del bambino in una vettura all’interno del box. Le indagini sono condotte dalla squadra Mobile della polizia, intervenuta assieme alla Scientifica per i rilievi.

Secondo gli investigatori il probabile movente andrebbe ricercato in una difficile situazione familiare, complicata da una separazione molto conflittuale tra l’uomo, già conosciuto dalle forze dell’ordine, e la donna, di nazionalità straniera.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

‘Ndrangheta e politica, strane storie e relazioni
pericolose dello scacchiere calabrese

next
Articolo Successivo

Il popolo viola manifesta ad Arcore
Scontri e manganellate dopo la protesta

next