/ / di

Stefano Palmisano Stefano Palmisano

Stefano Palmisano

Avvocato - Associazione "Salute Pubblica"

Faccio l’avvocato penalista da 15 anni.
In particolare, mi occupo di rapporti, a livello collettivo e individuale, tra ambiente (inteso in senso molto ampio), salute e benessere e lo faccio per lavoro e per passione.
In tal senso, per lavoro ho seguito e seguo vari processi penali aventi a oggetto reati seriali contro l’ambiente e contro la salute pubblica (petrolchimico ed Enel di Brindisi, Italsider \ Ilva di Taranto, petrolchimico di Pisticci….).
Per passione ho fondato, insieme ad altre persone, Salute Pubblica, un’associazione che in queste materie ha la sua ragion d’essere, vivo in campagna, coltivo l’orto, cucino per me e per qualche amico e cammino in montagna.
E, quando ne ho voglia, scrivo.
www.legalepalmisano.it 

Blog di Stefano Palmisano

Ambiente & Veleni - 21 aprile 2017

Centrale Enel di Cerano, da quando l’Autorizzazione integrata ambientale non c’entra con la tutela della salute?

Accade che, nella procedura di riesame dell’Autorizzazione integrata ambientale (Aia) per la centrale Enel di Cerano, nel Brindisino, il ministero della Salute (finalmente) esprima parere favorevole, ma a condizione che siano svolte analisi relative agli impatti della centrale sulla salute di lavoratori e cittadini. Il ministro dell’Ambiente contesta l’atto del ministero della Salute sulla base […]
Ambiente & Veleni - 12 aprile 2017

Ecoreati: seppur imperfetta, la legge funziona. La Cassazione lo conferma

La Cassazione torna a occuparsi del nuovo delitto di inquinamento ambientale, uno degli “ecoreati” contenuti nella legge approvata quasi due anni fa. E anche in questo caso dice cose assai significative. La vicenda riguarda un impianto di depurazione di un Comune siciliano, non proprio esemplare, e i suoi effetti inquinanti su un corso d’acqua vicino, […]
Giustizia & Impunità - 14 dicembre 2016

Medici punibili solo ‘per colpa grave’. I pazienti sono abbastanza tutelati?

Per colpa grave. Solo in questo caso sarà possibile condannare per lesioni o omicidio colposi “l’esercente la professione sanitaria che, nello svolgimento della propria attività, cagiona a causa di imperizia la morte o la lesione personale della persona assistita”. In ogni caso, “è esclusa la colpa grave quando, salve le rilevanti specificità del caso concreto, […]
Referendum Costituzionale - 30 novembre 2016

Referendum, storia della Signora Costituzione della Repubblica

A quell’epoca, la signora era ricoverata nel reparto geriatria dell’ospedale. Non aveva neppure 69 anni. Sarebbero stati pochi comunque, per quella triste condizione esistenziale. Per quella signora, in particolare. Lei, infatti, apparteneva a un genere di creature per cui il tempo scorre assai più lentamente che per i normali esseri umani. La vita della signora, […]
Giustizia & Impunità - 16 novembre 2016

Ecoreati, perché l’avverbio ‘abusivamente’ nella legge non condiziona le sentenze

Perché sia integrato il nuovo delitto di inquinamento ambientale, introdotto nel codice penale nel maggio 2015 dalla nota legge “ecoreati”, non è necessaria una condizione di “tendenziale irrimediabilità” della “compromissione” o del “deterioramento” della matrice ambientale di volta in volta in considerazione. E’ uno dei principi giuridici più significativi sanciti dalla Corte di Cassazione nella […]
Giustizia & Impunità - 18 luglio 2016

Malagrotta, Cerroni rinviato a giudizio. Un’imputazione che può fare giurisprudenza

Rinvio a giudizio per avvelenamento di acque e, soprattutto, per disastro ambientale, per fatti anteriori e posteriori all’entrata in vigore della legge (maggio 2015) che ha introdotto nel codice penale i delitti contro l’ambiente, i cosiddetti “ecoreati”. E’ questo l’esito rilevantissimo dell’udienza preliminare dell’ultimo (in ordine di tempo) procedimento penale relativo alla mega discarica di Malagrotta, […]
Ambiente & Veleni - 24 maggio 2016

Muos, il ‘principio di precauzione’ vale un po’ meno

Una battuta d’arresto sulla strada, peraltro non proprio piana, della tutela dell’ambiente e della salute pubblica, sia amministrativa che giudiziaria. Così potrebbe esser sinteticamente definita la sentenza del Consiglio di giustizia amministrativa della Regione Sicilia che ha chiuso la tormentata vicenda “Muos”, almeno quella del giudizio amministrativo. La storia del sistema satellitare di comunicazione della Marina […]
Ambiente & Veleni - 22 aprile 2016

Territorio e paesaggio, le norme penali che non li tutelano

Dal campo della tutela penale del territorio e del paesaggio arrivano notizie di segno diverso, se non contraddittorio. Appena qualche giorno fa, le Sezioni unite della Cassazione (il massimo consesso giudiziario del Paese, che si riunisce per sciogliere questioni giuridiche sulle quali c’è un contrasto tra le varie sezioni o collegi della Cassazione) hanno depositato una […]
Ambiente & Veleni - 16 marzo 2016

Settimana Prevenzione oncologica, davvero basta usare l’olio extravergine per salvarsi dal cancro?

Pochi mesi or sono, un lavoro scientifico relativo agli anni 2003-2008 sull’incidenza dei tumori maligni nei bambini pugliesi di età 0-14 anni ha fatto emergere un eccesso di tutti i tumori maligni nella Asl di Taranto. Nello scorso dicembre, abbiamo appreso da un rapporto dell’Agenzia europea per l’ambiente (Aea) che nel 2012 l’inquinamento dell’aria ha causato […]
Giustizia & Impunità - 4 marzo 2016

Omicidio stradale, una riforma necessaria o solo un diversivo?

177.031 incidenti stradali con lesioni a persone, che hanno provocato la morte di 3.381 persone (entro il 30° giorno) e il ferimento di altre 251.147. Questo, secondo l’Istat, il bollettino di guerra dal fronte stradale, in Italia, nel 2014. Condanne a pochi mesi di reclusione per omicidi colposi commessi in occasione di sinistri stradali, anche in presenza […]
Tivoli: si progetta il restauro della tomba dei Plauzi, ma si ignora il paesaggio
Pesca illegale, Greenpeace: “Fermata nave italiana per ‘shark finning’. A bordo centinaia di pinne di squalo”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×