/ / di

Ludovica Liuni

Articoli di Ludovica Liuni

Media & Regime - 9 agosto 2017

“L’era della post-verità”, media e populismi da Trump alla Brexit. “Così oggi si cavalca il risentimento popolare”

“Donald Trump è il nuovo presidente degli Stati Uniti”. E ancora: “L’Inghilterra esce dall’Unione Europea”. Il 2016 è stato l’anno delle notizie-shock, in Europa e oltreoceano. Ma davvero questi eventi erano così imprevedibili? E che ruolo ha giocato il mondo dell’informazione? Un tema vastissimo, che fa discutere i sociologi e infiamma l’opinione pubblica. Gabriele Cosentino, […]
Cervelli in fuga - 1 agosto 2017

Psicologo in Colombia. “In Italia non c’era spazio per la mia voglia di esplorare”

Della diversità Giovanni Scarascia ha fatto una sfida: “Io sono un cultore delle differenze, invece la società occidentale continua a dipingerle come il male assoluto”. Nato a Tricase, Lecce, 33 anni fa, si è laureato in Psicologia Clinico-Dinamica a Padova. Dopo un periodo trascorso a Bologna per fare la pratica per l’esame di Stato, ha deciso […]
Società - 18 luglio 2017

“Col nostro alveare 3.0 vogliamo salvaguardare le api. E puntiamo a esportarlo in tutta Europa”

Che succede quando agricoltura e tecnologia s’incontrano? Sulla carta sembrerebbe un matrimonio impossibile, ma in realtà le cose non stanno così. Il segreto sta nel trovare la formula giusta. Ci sono riusciti Niccolò Calandri, Riccardo Balzaretti ed Elia Nipoti, tutti originari della provincia di Como e sotto i trent’anni, con il loro alveare 3.0, ribattezzato […]
Cervelli in fuga - 17 luglio 2017

Pubblicitario a Londra. “Volevo imparare l’inglese e sono partito. In Italia la precarietà dei giovani è cronica”

Se è vero che quello che siamo dipende dalle scelte che facciamo, Alessandro Giua, nato a Milano 27 anni fa, ha preso la direzione giusta. Una volta terminato il liceo artistico con indirizzo multimediale (“In realtà ci facevano disegnare dal vero dei mazzolini di fiori”, spiega), decide di rimboccarsi le maniche e cercare un lavoro: […]
Cervelli in fuga - 11 luglio 2017

Ingegnere a Stoccarda. “Quello che vivo qui mi sembra oro colato, ma è solo quello che ci meritiamo noi giovani”

“La Calabria è una terra che ti spezza le ali. Qui a Stoccarda sento finalmente di avere tutto”. Christian Selvaggi, ingegnere nato a Cariati (Cosenza) 30 anni fa, non fa sconti al nostro Paese. E spiega le sue ragioni: “Ho studiato all’Università della Calabria e sono molto fiero del percorso fatto, il problema è che in […]
Cervelli in fuga - 8 luglio 2017

Chimico in Canada. “Qui mi sento come se avessi vinto alla lotteria. L’Italia è immobile”

Mi sento come se avessi vinto alla lotteria, anche quando devo affrontare i gelidi inverni canadesi”. A raccontarsi da Montréal è Andrea Paolella, nato a Reggio Emilia 33 anni fa, fresco vincitore della prima edizione del Premio “Genio Vagante”, un riconoscimento destinato agli italiani che si sono distinti all’estero per il loro talento. La storia […]
Cervelli in fuga - 29 maggio 2017

Architetto in Cina. “In Italia favoritismi e parcelle da rincorrere. Shenzhen ogni giorno è diversa”

Quando si decide di lasciare l’Italia per cercare fortuna all’estero bisogna portarsi dietro due cose: la capacità di credere nei propri sogni e una natura testarda, indispensabile per ricominciare da zero in un’altra parte di mondo. Requisiti che non mancano ad Angela Micoli, architetto classe 1978, originaria di Martina Franca, in provincia di Taranto. Una […]
Cervelli in fuga - 21 maggio 2017

“A New York il lavoro è stimolante, ma il sogno americano è da ridimensionare. Qualità di vita bassa e stressante”

“È arrivato il momento di ridimensionare il mito del sogno americano, qui spesso s’incontrano gli stessi problemi che ci sono in Italia”. A parlare è Marco Maldera, romano di 34 anni, a New York dal 2009. Ma attenzione, le sue non sono le parole di chi ha vissuto un’esperienza negativa, anzi. Arrivato negli Usa con […]
Società - 24 aprile 2017

“Incastrato nella routine, ho mollato tutto per fare il giro del mondo. E il mio viaggio è una terapia”

Dove vanno a finire i sogni dei diciott’anni, quelli che riempivano le pagine dei diari? Claudio Pelizzeni, 35 anni, se lo chiedeva tutti i giorni sul treno che da Piacenza lo portava a Milano. Nel capoluogo milanese aveva un posto fisso in banca, ottenuto dopo la laurea in economia e commercio. Eppure in quella routine […]
Cervelli in fuga - 23 aprile 2017

Chirurgo in Inghilterra. “In Italia durante la specializzazione non tocchi il bisturi. E i giovani devono sempre aspettare”

Le notti in corsia, le lunghe ore in sala operatoria, la voglia di trasmettere agli altri le sue conoscenze. Dalla voce di Valerio Celentano, chirurgo napoletano di 32 anni, si percepisce tutta la passione per il suo mestiere. Mestiere a cui ha dedicato lunghi anni di studio e di pratica all’Università Federico II di Napoli. […]
La Norvegia brevetta il quiz anti-troll. E conferma: i lettori non capiscono cosa leggono
Daniela Santanchè licenzia tutti a Visto e Novella 2000. Il cdr: “Assoluta incapacità di svolgere il lavoro di editore”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×