/ / di

Domenico Naso Domenico Naso

Domenico Naso

Giornalista

Giornalista professionista, mi sono occupato così tanto di politica che dopo anni ho mollato tutto e mi sono messo a scrivere di quello che mi piace davvero: televisione, spettacolo e pop culture in generale.

Laurea (inutile) in Scienze della Comunicazione con tesi sul folklore di Pasqua in Calabria, sono originario della piana di Gioia Tauro, ma vivo a Roma dal lontano 1998.

Ho scritto per Vanity Fair e il Secolo d’Italia (quando lo dirigeva Flavia Perina, beninteso), ora scrivo soprattutto di tv per ilfattoquotidiano.it e, di tanto in tanto, anche per l’edizione cartacea.

Devo combattere da sempre con le mie due anime antitetiche: quella pop-trash e quella, da me non voluta, radical chic. Fortunatamente è quasi sempre la prima a prevalere.

In questo blog si continuerà a parlare di tv e cultura pop, con incursioni sporadiche nella politica. Mi affascinano i fenomeni culturali e di costume che la quasi totalità delle persone trova inutili e marginali, ho sempre amato Paperino e detestato Topolino, e anche per questo non sopporto i vincenti e i perfettini.

 

Post di Domenico Naso

Media & Regime - 17 febbraio 2016

Sanremo 2016: boom su Twitter, soprattutto grazie ai millennials

Sanremo è una roba per vecchi? Nì, perché se è vero che, nonostante un deciso ringiovanimento, il pubblico televisivo del Festival è decisamente over 40, sui social network la faccenda è molto diversa. E lo strumento principe dell’arrembante social tv è, da tempo, Twitter. Nessuna eccezione per Sanremo, che su Twitter è stato cinguettatissimo e […]
Televisione - 11 dicembre 2015

X-Factor 2015, il mio pagellone: Giosada non va oltre la sufficienza

Si chiude la nona edizione di X Factor. Una stagione strana a tratti, soprattutto dal punto di vista musicale, ma televisivamente efficacissima. L’ultimo atto andato in scena giovedì sera al Forum di Assago ha certificato la supremazia televisiva di questa macchina mastodontica, ma mica tutto è andato benissimo. E allora abbiamo provato a dare i […]
Televisione - 22 novembre 2015

Attentati Parigi: Sky Tg24 e il racconto efficace e sobrio del terrore

È stato difficile raccontare giornalisticamente i fatti di Parigi. Il giusto distacco giornalistico è stato messo a dura prova da un coinvolgimento emotivo inevitabile, misto a un senso di smarrimento e paura che ci accompagnerà ancora per tanto tempo. Ma tentando di analizzare a mente fredda l’approccio della televisione italiana agli attacchi terroristici nella capitale […]
Televisione - 31 agosto 2015

Sky blinda XFactor e Italia’s Got Talent: parte l’offensiva contro la tv generalista?

Il rinnovo dell’accordo tra Sky e FremantleMedia per l’estensione dei diritti di Xfactor e Italia’s Got Talent è più importante di quanto si creda di primo acchito. La tv satellitare di Rupert Murdoch mette sotto chiave i due gioiellini dell’intrattenimento fino al 2018 (altre tre edizioni di Xfactor e altre due di Got talent, oltre […]
Diritti - 17 maggio 2015

Matrimoni gay: non siamo panda del Sichuan, vogliamo pari diritti

diritty gay 675 L’appello che segue nasce da una mia riflessione di qualche tempo fa, all’indomani delle discusse e discutibili dichiarazioni di Domenico Dolce sui matrimoni tra persone dello stesso sesso e sull’omogenitorialità. Ritengo che sia assolutamente necessario che chi, grazie al lavoro che svolge, ha la possibilità di rivolgersi a una platea, piccola o grande che sia, […]
Cronaca - 2 maggio 2015

Corteo No Expo: i rivoluzionari di ieri, i tromboni di oggi, i violenti e gli utili idioti

Corteo No Expo, negozi e auto a fuoco a Milano Premessa indispensabile: il ragazzotto stordito che ieri ha farfugliato alcune colossali sciocchezze sui disordini di Milano a TgCom non ha giustificazioni. Detto questo, però, forse è il caso di fare una riflessione sulle reazioni dell’intellighenzia culturale di questo disgraziato Paese alle dichiarazioni penose di un ventenne. Sui giornali, sui siti di informazione e sui social […]
Televisione - 30 marzo 2015

‘Hair’, quando i capelli sono la scusa per parlare delle nostre nevrosi

È già un cult su Twitter, come era facilmente prevedibile, ma il nuovo talent show condotto da Costantino della Gherardesca su Real Time e dedicato ai parrucchieri amatoriali è molto più di quello che sembra. Un format basato su uno degli argomenti più futili e leggeri in assoluto, che nasconde elementi di novità nella narrazione […]
Diritti - 15 marzo 2015

Diritti Lgbt, è il momento di fare un passo avanti

lgbt 675 È arrivato il momento di dimostrare di essere qualcosa di più e di meglio di una comunità di privilegiati vittima di cliché e luoghi comuni. È arrivato il momento di fare un passo avanti, di manifestare apertamente il proprio orientamento sessuale e usare il proprio ruolo, il proprio mestiere o la propria visibilità per far […]
Media & Regime - 21 febbraio 2015

Grand Hotel Chiambretti: il giorno della marmotta, tra pilu e freak televisivi

Avete presente Cetto Laqualunque, il torbido politico calabrese nato dal genio comico di Antonio Albanese? Ecco, una delle sue caratteristiche principali è l’amore incondizionato per “u pilu”, modo tutto calabro per definire le belle donne. Bene, se dovessimo cercare l’equivalente televisivo e sabaudo di Cetto e della sua fissazione non avremmo alcun dubbio: Piero Chiambretti. […]
Televisione - 18 febbraio 2015

Oriana Fallaci, la fiction è un’imbarazzante parodia senza spessore

Non mi piace sparare sulla Croce Rossa, e L’Oriana, la fiction di RaiUno sulla figura di Oriana Fallaci, è già stata bersagliata da tantissime critiche. Però davvero non riesco a tacere di fronte all’ennesimo scempio della serialità televisiva italiana, stavolta aggravato dalla semplificazione di un personaggio così importante nella storia del Novecento italiano. Dal punto […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×