“La stampa e la televisione – scrive su Facebook il capogruppo M5S al Campidoglio Paolo Ferrara – hanno un solo modo per non morire, quello di dare addosso al M5s. Se sei abituato a mentire, non ti segue più nessuno e stai verso l’inevitabile declino puoi solo metterti contro la verità”. Parole che accompagnano un video che mostra la città ripulita dai rifiuti alla vigilia dell’iniziativa delle magliette gialle lanciata dal Pd: “Vanno compresi – aggiunge – agiscono per sopravvivere. Non vanno perdonati. Per fortuna qualche bravo giornalista c’è. Vince sempre, alla fine la correttezza di una notizia. Specialmente in rete. In fondo basta una mattina e un telefonino per diventare il loro peggiore incubo. Noi filmiamo. Voi condividete. Loro si dovranno trovare un altro lavoro. Giusto!”