Un asciugamano stretto sul volto, che le copriva il naso e la bocca. Una donna di 66 anni è stata trovata morta nel suo appartamento in via delle Vigne, zona Magliana, a Roma, intorno alle 11 di mercoledì mattina.

A scoprire il cadavere è stato il figlio che una volta aperta la porta ha trovato la donna riversa in cucina, ancora in pigiama e vestaglia, ormai senza vita. Sul posto sono intervenuti gli agenti del commissariato San Paolo e della Squadra Mobile, che seguono la pista dell’omicidio.