Dopo il grande successo de “La felicità araba“, lo scrittore e attivista italo – siriano Shady Hamadi torna a raccontare in un nuovo libro la terra in cui è nato suo padre e a cui lui stesso è molto legato: la Siria. “Esilio dalla Siria. Una lotta contro l’indifferenza” parla di un Paese martoriato dalla dittatura e dalla guerra civile, di un viaggio compiuto attraverso l’esperienza personale dell’esilio e la sofferenza di un intero popolo. Nel testo, edito da Add, si affrontano temi fondamentali come identità, integralismo, rapporto tra le religioni, libertà in un Paese di cui troppo spesso si parla in maniera superficiale.

Shady Hamadi, da sempre oppositore del regime di Assad, presenta “Esilio dalla Siria” mercoledì 27 aprile, alle 18 e 30, alla libreria Feltrinelli di piazza Duomo a Milano. Insieme all’autore interverrà anche Peter Gomez, direttore de ilfattoquotidiano.it, testata su cui Hamadi ha un blog.