/ / di

Shady Hamadi Shady Hamadi

Shady Hamadi

Scrittore

Sono nato a Milano nel 1988, da mamma italiana e padre siriano. Collaboro con ilfattoquotidiano.it occupandomi di medioriente, in particolare di Siria. Ho scritto diversi libri, l’ultimo è “Esilio dalla Siria. Una lotta contro l’indifferenza”, Add editore, 2016.

Blog di Shady Hamadi

Cultura - 28 aprile 2017

Antonio Gramsci, il mondo arabo lo celebra

“Ritornare a Gramsci?”. E’ stato questo il titolo di un seminario che si è svolto a Tunisi, nel marzo scorso, in cui numerosi ricercatori e accademici tunisini e italiani, come le professoresse Alessandra Marchi e Patrizia Manduchi, si sono dati appuntamento per discutere intorno al pensiero dell’intellettuale italiano e la sua attualità rispetto alle realtà […]
Mondo - 29 marzo 2017

Mosul e Westminster, le vittime collaterali di una guerra irrazionale

Avevano le mani strette le une alle altre le donne musulmane che hanno formato una catena umana sul ponte di Westminster teatro, il 22 marzo scorso, di un attentato terroristico. Un gesto per dimostrare la solidarietà verso le vittime e la città colpita nel cuore da Khalid Masood, pluripregiudicato, che ha compiuto un attentato poi rivendicato dall’Isis. […]
Mondo - 21 marzo 2017

Antonio Razzi e il suo selfie vergognoso con Bashar al Assad

Una vergogna senza limite. Solo così si può definire il selfie che il senatore Antonio Razzi, in quota Forza Italia, si è scattato con Bashar al Assad, presidente siriano, autore di crimini contro l’umanità. Il politico – se così si può definire – è arrivato nella Capitale siriana a seguito di una delegazione di parlamentari […]
Politica - 20 marzo 2017

Essere italiani col permesso di soggiorno. L’ingiustizia che piace a Salvini

Lasciata fuori da Montecitorio perché non italiana. E’ accaduto a Ilham Mounssif, nata in Marocco 22 anni fa, da 20 vive in Italia, accento sardo, che è stata premiata nell’auletta dei gruppi parlamentari della Camera per i risultati nei suoi studi: laurea con 110 e lode in Relazioni internazionali. Ma quando Ilham ha chiesto di […]
Diritti - 15 marzo 2017

Velo sul posto di lavoro, vietarlo è discriminatorio

Vietare il velo, hijab, sul posto di lavoro non “costituisce un atto discriminatorio”. A stabilirlo è la Corte di giustizia dell’Unione europea chiamata a dare un giudizio su due casi, in Belgio e in Francia, riguardanti il diritto di indossare il velo islamico in ufficio e che ha portato al licenziamento delle dipendenti perché non […]
Mondo - 22 febbraio 2017

Libano, Marine Le Pen rifiuta di mettere il velo. Ma è uno spot a favor di telecamera

“Il velo non lo metto”. Così Marine Le Pen, avvisata il giorno prima dall’ufficio del Mufti del Libano, Abdellatif Deriane, che per protocollo avrebbe dovuto coprirsi il capo, annulla l’incontro. Ma più che una protesta è sembrato un comizio strumentale alla campagna elettorale alle presidenziali. Infatti, la leader del Front National si è presentata circondata […]
Diritti - 30 gennaio 2017

Noi, musulmani, fra le follie di Trump e al Baghdadi

Ti svegli la mattina e scopri di non poter mettere più piede negli Stati Uniti. Deve essere una strana sensazione. La tua fede è diventata il problema. Qualcosa che dovrebbe essere intimo, come le mutande che indossi, non lo è più. I panni, sporchi o puliti, si lavano in pubblico, se sei musulmano. Ti costringono […]
Cronaca - 22 gennaio 2017

Rigopiano, richiedenti asilo si offrono per soccorsi. E Salvini al caldo con wifi

Fra le mani che scavano nella neve, cercando di dare sollievo alle vittime del maltempo e del terremoto, ci sono anche quelle di 10 migranti africani rifugiati o richiedenti asilo, volontari della Croce Rossa Italiana. “Vogliamo dare una mano alle persone vittime del terremoto”, ha detto Barry Misbaou, 24 anni, della Guinea Conakry. Il gruppo di giovani […]
Media & Regime - 19 gennaio 2017

Musulmani in tv, se non hai il velo o la barba non ti invito

Ti invito in tv solo se indossi il velo. E’ in sostanza questo l’ultimatum che diversi programmi televisivi hanno lanciato nei confronti di diverse ragazze musulmane contattate per alcune ospitate. Una di queste – racconta Karima Moual, in un articolo apparso su La Stampa, ha detto di “essere stata chiamata da un noto programma di La7, che però […]
Mondo - 8 gennaio 2017

Iraq, Siria ed Europa: il No al fondamentalismo passa per le speranze dei giovani

Un terzo della popolazione irachena vive sotto la soglia di povertà, nonostante l’Iraq sia uno dei paesi del golfo più ricchi di giacimenti petroliferi. Il rapporto lo ha stilato un gruppo di ricercatori iracheni ed è stato pubblicato da diversi quotidiani arabi. Secondo gli studiosi, sotto il governo di Al Maliki circa 600 miliardi di […]
‘Medea in tangenziale’, Venere da marciapiede davanti ai nostri occhi
Quattordici domande brevi da leggere nel tempo di un caffè: risponde Katia Serra

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×