La crisi d’impresa e tutto ciò che ne deriva per gli altri portatori d’interesse. Ne parleranno sabato 27 febbraio alle 17 in via Roma 80 a Piacenza Roberto Fontana (Sostituto Procuratore presso il Tribunale di Piacenza), Cosimo Maria Ferri (Magistrato nonché Sottosegretario di stato alla Giustizia), Ildebrando Lava (Confartigianato) e Serenella Antoniazzi (imprenditrice nonché autrice del libro “Io non voglio fallire”) nell’ambito di un incontro pubblico organizzato dall’associazione “Vespero”, in collaborazione con UPA Federimpresa Piacenza. Partendo dall’esperienza imprenditoriale e umana di Serenella Antoniazzi condensata nel libro che nell’occasione sarà presentato al pubblico, si affronteranno le principali tematiche socioeconomiche e giuridiche sottese al fenomeno della crisi d’impresa. In particolare, si sottoporrà a vaglio critico l’attuale disciplina delle procedure d’insolvenza, valorizzando l’opportunità di introdurre, da un lato, strumenti di vigilanza e allerta più incisivi e, dall’altro lato, prevedere incentivi agli imprenditori che manifestano tempestivamente il proprio stato di crisi o insolvenza.