Ancora un cambio al vertice alla Luxottica. Uno dei due amministratori delegati della casa di Agordo, Adil Mehboob-Khan, arrivato nell’ottobre del 2014, ha lasciato il gruppo dell’occhialeria e il presidente e maggior azionista Leonardo Del Vecchio ne prenderà tutte le deleghe, quelle sui mercati e diventerà presidente esecutivo. L’altro ad, Massimo Vian, che si occupa del prodotto, rimarrà al suo posto con deleghe invariate.

Nato nel 1964 a Londra da padre pakistano e madre italo-ungherese, Adil Mehboob-Khan era stato nominato consigliere di Luxottica il 29 ottobre 2014 e amministratore delegato mercati il 19 gennaio 2015. E’ stata la scelta di maggior impatto di Del Vecchio nel sostituire l’ex ad Andrea Guerra dopo la breve parentesi dell’interno Enrico Cavatorta.

Cresciuto a Roma, ha conseguito una laurea in Ingegneria a Londra. Ha iniziato la sua carriera in Procter & Gamble nel 1987 coprendo ruoli di crescente responsabilità. Nell’ambito del gruppo Luxottica fino a ora è amministratore e presidente di Luxottica U.S. Holdings Corp., amministratore di Luxottica Retail North America Inc., OPSM Group Pty Limited, Luxottica (China) Investment Co LTD e Sunglass Hut Trading LLC.

“Non c’è stato alcun contrasto su alcun argomento con il cavaliere Del Vecchio: è un tema di semplificazione del management, in tre non eravamo abbastanza efficienti”, ha detto Adil Mehboob-Khan all’Ansa, specificando che per ora non ha nuovi approdi professionali definiti.