Il principale obiettivo del Napoli, per rinforzare il centrocampo, resta il centrocampista con spiccate doti offensive Roberto Soriano. Il giocatore della Sampdoria piace molto per la sua duttilità visto che, nella mediana di Sarri, potrebbe fare il regista, la mezzala e anche il trequartista: costa 10 milioni di euro più 2 di bonus ma finora il ragazzo ha sempre rifiutato ogni destinazione che non sia il Milan del suo ex allenatore Mihajlovic.

I partenopei proveranno fino all’ultimo a convincere Soriano ma sta inevitabilmente sondando altre piste. Piace molto Matias Vecino, uruguaiano che Sarri ha avuto a Empoli l’anno scorso ma la Fiorentina ha rifiutato un’offerta da oltre 10 milioni di euro. Fredde le strade che portano all’estero: il Tottenham ha detto no alla richiesta di prestito per il belga Moussa Dembele mentre per Mario Lemina non sembra esserci grande interesse anche perché il mediano classe 1993 è più vicino alla Juventus che può inserire nella trattativa col Marsiglia gli esuberi Isla e De Ceglie.