La Juventus ha già pronto il piano BSono Ramires e Kurzawa le alternative nel caso non andassero in porto le trattative per portare a Torino le prime scelte, Guilherme Siqueira e Julian Draxler. Il terzino dell’Atletico Madrid, in realtà, è molto vicino ai bianconeri, disposti a sborsare 1 milione per il prestito e 8 per il riscatto: Colchoneros convinti, ma il giocatore tentenna in attesa di una possibile offerta del Psg. Diversa la questione legata al trequartista dello Schalke: dalla Germania, infatti, il ds dei tedeschi ha fatto sapere che non hanno intenzione di cedere il gioiellino a meno che non arrivi “una proposta astronomica”.

Ecco così che la Juventus si tutela e cerca delle alternative: per la fascia sinistra il nome è quello di Layvin Kurzawa, francese del Monaco già accostato in passato ai bianconeri. Marotta, inoltre, è pronto a bussare alla porta del Chelsea per un centrocampista di sicuro valore: trattasi di Ramires, brasiliano classe ’87 che – a dirla tutta – Mourinho difficilmente lascerà andar via. Infine, per quanto riguarda il mercato in uscita, la Vecchia Signora deve tenere gli occhi bene aperti sul gioiellino Coman: dalla Germania, infatti, l’ex Arturo Vidal lo ha “invitato” a seguirlo al Bayern Monaco.