Skip to content


Sei in: Il Fatto Quotidiano > Politica & Palazzo > Primarie, sul s...

Primarie, sul sito del Pd i “Fantastici 5″. Renzi: “Una pagliacciata”

Dalle 20,30 il confronto di tutti i candidati su Skytg 24, diretta twitter su ilfattoquotidiano.it. Il partito sceglie un "lancio" ironico ispirato ai supereroi Marvel: Bersani la "cosa", il sindaco di Firenze la "Torcia umana". Ma quest'ultimo non gradisce: "Spero non abbiano speso soldi pubblici". E Grillo ironizza sui "Power Rangers"

Primarie - I fantastici 4

Lancio ironico sul sito del Pd per il confronto tra i cinque candidati alle primarie del centrosinistra, che si confronteranno staesera a SkyTg 24: i protagonisti della sfida sono rappresentati come i Fantastici Quattro, sui quali aleggia il centrista Bruno Tabacci in versione Silver Surfer. Dunque i “Fantastici Cinque”. Ed è subito scontro interno. Tra le rimostranze di molti commentatori, il candidato Matteo Renzi definisce la trovata “una pagliacciata” e aggiunge in un post su Facebook: “Spero solo che per quel sito non si spendano soldi pubblici”.

Nell’iconogrofia supereroica, Pier Luigi Bersani è nelle vesti della Cosa – personaggio roccioso e forzuto – mentre Matteo Renzi è la saettante Torcia umana. Un posto d’onore per Nichi Vendola, trasformato in Mr Fantastic, il leader del gruppo di supereroi, capace di allungarsi a dismisura. Laura Puppato potrebbe invece avere qualcosa da ridire vedendosi associata alla Donna invisibile. La fascinazione del gruppo dirigente democratico verso le “creature” della Marvel dev’essere profonda se l’estate scorsa il vicesegretario Enrico Letta “intitolava” loro la sua kermesse politica organizzata in Trentino. 

Non tutti i militanti, invece, l’hanno presa bene. ”Spero si tratti di un attacco di hacker”; “pensavo fosse un fake…”; “Ditemi che è una trollata la schermata sui Fantastici 5 nel sito del Pd. Vi prego..”, sono alcuni dei commenti postati. E ancora: “Vendola pare il capitano Spoq (Spock, ndr)… e poi voglio la Rosy vestita da Wonder Woman”. Ma Chiara Geloni, direttore di YouDem, bolla queste reazioni come un’”ondata inspiegabile di bigottismo sul nuovo stile ‘pop’ del sito Pd. Che c’è, siete nervosi per il confronto tv?”. 

Ma il giudizio più tranciante arriva da uno dei “Fantastici”, Matteo Renzi: “Non so a chi sia venuta in mente e perché”, scrive su Twitter. “Ma noi dovremmo parlare agli italiani, non farci ridere dietro”. E poi rincara la dose su Facebook: “Io vorrei capire chi ha desiderio di trasformare un dibattito serio nel futuro dell’Italia in una pagliacciata come hanno fatto i gestori del sito del Pd con l’immagine dei Fantastici cinque”, ha scritto in un post. “Spero solo che per quel sito non si spendano soldi pubblici…”.

Sulla polemica si butta a pesce Beppe Grillo, che sul suo blog rilancia un fotomontaggio in cui i Fantastici 5 diventano Power Rangers e, di fronte alle primarie lanciate da Pd e Pdl, rivendica che ”esiste un Movimento dove un qualsiasi cittadino (e non una ristretta cerchia di élite) possa venire eletto a rappresentante di altri cittadini (e non di lobby). Anzi questo Movimento viene pure tacciato di dittatura. Complimenti all’informazione all’incontrario”. 

Ilfattoquotidiano.it seguirà il confronto tra i candidati con una diretta twitter, con gli hashtag #ilconfrontoSkyTg24 (quello ufficiale proposto da Sky) e #risikoprimarie. Ogni candidato sarà sostenuto in trasmissione da alcuni testimonial: Carlo Galli e Philippe Daverio per Bersani; Francesco Clementi per Renzi; Federico Fazzuoli per Tabacci; Alba Parietti e Lidia Ravera per Vendola; Marco Travaglio per Laura Puppato (qui il vicedirettore del Fatto Quotidiano spiega le ragioni di questo sostegno)

A Vendola arriva anche il sostegno del matematico Piergiorgio Odifreddi: “Mi batto da tempo per la laicità e contro il mercato. Vorrei che il centrosinistra fosse anche (e principalmente) sinistra e non solo centro”, scrive Odifreddi in un messaggio. “Per questo guardo con simpatia a Vendola invece che ai notabili del Pd”. A Bersani arriva invece l’appoggio di Filippo Penati, ex capo della sua segreteria politica e autosospeso da tutte le cariche di partito dopo essere finito sotto inchiesta per corruzione: ”Mi sono registrato online per votare alle primarie. Voto per Bersani, non perché è mio amico, ma perché credo che in questo momento ci sia bisogno di stabilità e di chi sa dove mettere le mani”. 

A poche ore dal primo e confronto tv in vista delle primarie in programma il 25 novembre per scegliere il candidato premier del centrosinistra, l’agenzia Agipronews diffonde le sue “quotazioni”: favoritoPierluigi Bersani a 1,45, secondo Renzi a 2,75, Vendola a 6,50. Giudicata molto improbabile la vittoria di Laura Puppato (18) e e Bruno Tabacci (35). 


Gentile utente, ti ricordiamo che puoi manifestare liberamente la tua opinione all'interno di questo thread. Ricorda che la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 22 alle 7 e che il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500. E' necessario attenersi alla Policy di utilizzo del sito: evita gli insulti, le accuse senza fondamento e mantieniti in topic. Per alcuni giorni, a causa di ragioni tecniche, tutti commenti andranno in pre moderazione. Inoltre, chi posterà più volte lo stesso commento (anche se con parole diverse) verrà segnalato. Ti avvisiamo che verranno pubblicati solo i commenti provenienti da utenti registrati. La Redazione