Sventagliata di nuove nomine in arrivo alla Rai. Il direttore generale Luigi Gubitosi proporrà in consiglio d’amministrazione, mercoledì prossimo, una serie di candidati per la concessionaria di pubblicità Sipra, per Rai Fiction, per la società delle reti Rai Way.

Nel primo caso, come era emerso già nei giorni scorsi, tornerà a ricoprire un ruolo di particolare importanza l’ex dg della Rai, Lorenza Lei. Gubitosi la vorrebbe come amministratore delegato, mentre lui stesso ricoprirebbe il ruolo di presidente. Nel cda della concessionaria propone i tre direttori di rete. In base alle proposte del dg, nel cda di Sipra entrerebbero anche i direttori di Rai1 Mauro Mazza, di Rai2 Pasquale D’Alessandro e di Rai3 Antonio Di Bella. Il loro impegno della concessionaria della raccolta pubblicitaria non sarebbe incompatibile con l’attuale ruolo di responsabili delle reti. Intanto già stamani Aldo Reali, finora ad di Sipra, ha rassegnato le dimissioni “recependo – ha scritto in un comunicato – le istanze di discontinuità rappresentate dalla capogruppo (cioè la Rai, ndr). 

In cda Rai mercoledì arriva anche la proposta di nominare consiglieri di Rai Way, oltre a se stesso, Luca Balestrieri, Stefano Ciccotti, Luigi Rocchi e Roberto Sergio. Inoltre Gubitosi indicherà Sergio (attuale presidente Sipra) come presidente di Rai Way, Ciccotti come ad e Aldo Mancino come direttore generale.  

Altra proposta di Gubitosi è la nomina dell’attuale capostruttura Eleonora Andreatta alla guida di Rai Fiction. Sul tavolo del cda arriverà anche la proposta di accorpamento di Rainews 24 e Televideo