Cariche delle forze dell’ordine sulla manifestazione degli studenti nella Capitale. Circa duecento studenti dei licei romani si stanno muovendo infatti in corteo dalla Stazione Tiburtina. La manifestazione è autorizzata dalla Questura fino all’università La Sapienza, coprendo un itinerario lontano dal centro storico di Roma dove, per decisione del sindaco, sono vietati i cortei. Prima di muoversi gli studenti hanno bloccato i bus del capolinea della Stazione Tiburtina provocando la deviazione di numerose linee. E alle prime cariche sono seguiti nuovi scontri, dopo che alcuni manifestanti hanno tentato di occupare il cantiere della stazione Tiburtina. Identificato e subito dopo rilasciato un ragazzo di 17 anni.