La nota cantante inglese Amy Winehouse è stata trovata morta nella sua casa di Londra. Lo ha confermato un portavoce della poliza. L’uomo ha riferito che la cantante, 27 anni, è stata rinvenuta già cadavere nella sua abitazione nel quartiere di Camden Town e che al momento non si conoscono le cause del decesso. Il servizio ambulanze è stato chiamato dall’appartamento della rockstar alle 15.54 (ora locale). Sul posto sono arrivate due ambulanze.

Solo il mese scorso, si era esibita a Belgrado (visibilmente alterata, scatenando la reazione del pubblico), in quella che verrà ricordata come la sua ultima esibizione pubblica (Leggi l’articolo di Federico Mello)