Insider

Il Csm blocca la nomina di Orlando al ministero. Era stata chiesta da Bonafede

Il presidente del tribunale di Livorno sarebbe dovuto andare al Dipartimento organizzazione giudiziaria, personale e servizi del ministero della Giustizia. A chiedere una rivalutazione anche Nino Di Matteo

29 Ottobre 2020

Il Csm ha bloccato, per ora, una nomina chiesta dal ministro della Giustizia Alfonso Bonafede. Nell’ultimo plenum prima di questa settimana bianca (senza riunioni di commissioni e plenum), il 21 ottobre, a maggioranza è stato approvato il ritorno in Terza commissione dell’incarico fuori ruolo di Massimo Antonio Orlando, presidente del tribunale di Livorno e capo, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.