Organizzare feste, celebrare matrimoni, allestire concerti o tenere convegni a 200 metri sottoterra? Yes, we can. Incredibile ma vero, solo la discesa nella celebrata Miniera di Sale “Wieliczka”, a pochi km da Cracovia mi ha dato la certezza che quelle “dicerie” corrispondevano a verità. Visitare la seconda tappa più “gettonata” (dopo Auschwitz) presso la città […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Rolling Stones Rock: un ciottolo su Marte per quattro montagne della musica

prev
Articolo Successivo

La musica delle donne: che fatica poter suonare

next