“È il 20 luglio del ’69”. E no, non è l’attacco del nuovo tormentone di Achille Lauro. Parliamo proprio di quel 20 luglio di cinquant’anni fa, quando il modulo LEM toccò il suolo lunare. In una registrazione di bordo del giorno prima si sente la voce di Michael Collins chiedere a Neil Armstrong e Buzz […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Don Chisciotte ha infilzato (almeno) tutti i registi

prev
Articolo Successivo

Tutankhamon e la sua maledizione: che paura!

next