Da qualche giorno sul web circola una notizia assai rinfrancante rispetto alla valanga di news di reati da cui siano ogni giorno travolti: Fabriano produrrà carta tratta dalla canapa o cannabis. Nello storico centro di produzione (sin dal 1264) della carta, subentrata all’uso del papiro e della pergamena materiali scrittori dell’antichità classica, vedrà dunque la […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

La rivoluzione razzista di Trump. “Aiutare i deboli era onorevole”

prev
Articolo Successivo

Quando in tv la guerra era un lampo

next