Ero là da due giorni. Caffè e uova al cucchiaio, che rinvigoriscono. Sulle uova zietta mi ci spreme il limone, rende meno faticosa la deglutizione. La mia cara zietta, 88 anni. Ci tengo. Fu lei a bloccare mio padre che voleva sciogliermi nell’acido quando disegnai il mio primo fumetto, una storia di cavalli e indiani, […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

In offerta per il primo mese a solo 1€*

(*successivamente 17,99€ / mese)
Articolo Precedente

Diritti, lavoro e mafia: il Prof e il partigiano in lotta per la Carta

prev
Articolo Successivo

La Settimana Incom

next