Sempre caro mi fu l’ermo colle delle imperfette ma umanissime partite prive di Video Assistance Referee, quando potevi urlare a squarciagola “arbitro cornuto!”, estendendo eventualmente l’ingiuria ai complici guardalinee. Il “cornuto”, infatti, era (ed è, la Var non lo esenta dalle sue colpe) il bersaglio dell’impietoso odio da curva, responsabile di tutti i mali e […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Articolo Precedente

Vera, Estela e Yolanda, tre madri ambasciatrici di un paese universale

prev
Articolo Successivo

La Settimana Incom

next