Scandali vaticani

Luigi Bisignani, lo Ior e la maxitangente Enimont

10 Luglio 2017

Nel 1992 Luigi Bisignani è il responsabile comunicazioni della Montedison di Raul Gardini, in quel periodo, per sua stessa ammissione, fa il “postino”, porta miliardi di lire in titoli di Stato al Torrione di Niccolò V, sede dell’Istituto Opere Religiose, lo Ior, la banca del Vaticano. Sono i soldi della maxi-tangente Enimont, un fiume di […]

Per continuare a leggere questo articolo
Abbonati a Il Fatto Quotidiano

Abbonati a soli 14,99€ / mese

Ti potrebbero interessare

I commenti a questo articolo sono attualmente chiusi.