/ /

di Paolo Bonacini | 17 gennaio 2018

Aemilia, lo storico Ciconte in Aula: “Autorità dissero che la mafia non c’era e la gente purtroppo si è tranquillizzata”

I giudici, prima di iniziare le arringhe, hanno sentito tre testimoni per parlare del ruolo della politica e delle responsabilità delle istituzioni. Prima del professore hanno parlato anche l’ex direttore dell’ufficio delle entrate Potito Scalzulli e l’ex assessore alla coesione sociale Franco Corradini
Catania, due parenti di esponenti mafiosi nel servizio sui cantanti neomelodici: minacce alla redazione di Meridionews

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×