/ di

Riccardo Realfonzo Riccardo Realfonzo

Riccardo Realfonzo

Economista

Sono nato nel 1964 e all’Università ho avuto la fortuna di avere come maestro Augusto Graziani che mi ha fatto studiare tra Napoli e Cambridge. Sono così diventato economista, oggi ordinario di Fondamenti di economia politica all’Università del Sannio. Nel corso degli anni ho scritto numerosi libri e saggi di impostazione keynesiana, cercando di contribuire allo sviluppo della teoria del circuito monetario e chiarire questioni di politica economica, con particolare riferimento all’Italia.

Mi sono dato da fare per contrastare le politiche di austerità e l’assetto attuale dell’Unione Monetaria Europea. Dopo avere promosso l’appello per la stabilizzazione del rapporto debito/Pil nel 2006 e la “Lettera degli economisti” contro le politiche di austerità nel 2010, ho promosso il “monito degli economisti” pubblicato dal Financial Times nel settembre 2013.

Dopo avere fatto parte del comitato scientifico di “Industria 2015”, sono stato per due volte assessore tecnico al bilancio del Comune di Napoli. In entrambe le esperienze, durate un anno ciascuna, ho portato avanti la mia battaglia contro clientele e populismi, difendendo una linea riformatrice all’insegna della massima trasparenza nell’uso delle risorse pubbliche. Su questi temi ho scritto anche un libro-denuncia dal titolo “Robin Hood a Palazzo San Giacomo”. Oltre a collaborare con il Fatto, scrivo da tempo anche per il Sole 24 Ore, partecipo a dibattiti televisivi e dirigo la rivista on line www.economiaepolitica.it. Ho un blog dove raccolgo i miei interventi pubblici: www.riccardorealfonzo.it.

Blog di Riccardo Realfonzo

Economia & Lobby - 9 Giugno 2014

Rapporto Istat, perché il Sud sta soffocando

La crisi ha agito da cartina di tornasole delle croniche debolezze dell’economia italiana e delle sue contraddizioni, come conferma la lettura dell’ultimo Rapporto Istat. La più profonda di queste contraddizioni è naturalmente il dualismo Nord-Sud, che esce ancora più esasperato da questi anni di crisi. La fotografia delle due Italie è stata già tante volte scattata: […]
Zonaeuro - 14 Novembre 2013

Crisi, la questione tedesca e quel simpatico di Barroso

Il presidente della Commissione Europea, Josè Manuel Barroso, deve essere uomo di rara simpatia. Gli indizi a riguardo sono almeno due. Il primo, è che la Commissione presieduta da lui, rampollo della più profonda periferia europea, il Portogallo, ha trovato finalmente il coraggio di aprire una indagine sulla potenza tedesca e il suo sbalorditivo saldo […]
Economia & Lobby - 16 Ottobre 2013

La manovra economica del governo come una aspirina contro il cancro

Dopo tanti sacrifici molti attendevano che la manovra economica del governo Letta ridesse fiato all’economia italiana, la quale dal 2007 ad oggi ha perso addirittura il 9 per cento della produzione di beni e servizi e ha visto raddoppiare la disoccupazione, da un milione e mezzo a tre milioni di unità. Riuscirà la manovra nell’impresa, […]
Economia & Lobby - 3 Settembre 2013

La crisi continua, come volevasi dimostrare

C’era chi, forse punito dal torrido sole agostano, già vedeva la ripresa per l’economia italiana. E tra questi certamente va annoverato il ministro Saccomanni. Ora arriva la doccia fredda. L’Ocse ci riporta con i piedi per terra, formulando una previsione di contrazione del Prodotto interno lordo italiano a fine anno di ben 1,8 punti percentuali […]
Politica - 24 Luglio 2013

Luigi de Magistris artefice dei suoi mali

Piovono avvisi di garanzia sul sindaco di Napoli e i suoi collaboratori, a soli due anni dall’insediamento della Giunta. La vicenda dell’America’s Cup – per cui de Magistris è indagato con il presidente della Regione Campania Caldoro e l’ex presidente della Provincia Cesaro, per avere affidato l’evento a una società mista, senza una gara per […]
Economia & Lobby - 17 Giugno 2013

Se dicessi che sui vincoli europei ha ragione Berlusconi?

Si dirà che lo fa per calcolo politico. Si dirà che ha governato per anni adeguandosi all’austerità. Si dirà che parla fuori tempo massimo. E si diranno altre cose più o meno sensate. Ma saremmo intellettualmente disonesti se negassimo che questa volta ha ragione Berlusconi: la politica economica del governo dovrebbe effettivamente guardare oltre i […]
Economia & Lobby - 23 Gennaio 2013

Lo stupore di Alesina-Giavazzi e la favola dell’austerità espansiva

Sulle pagine del Corriere della Sera, Alberto Alesina e Francesco Giavazzi hanno criticato il Financial Times per un articolo nel quale Monti viene giudicato non adatto a guidare l’Italia in quanto promotore delle politiche di austerità. Lo stesso Monti ha replicato a queste accuse e il Financial Times ha pubblicato un nuovo articolo che offre un punto […]
Economia & Lobby - 10 Dicembre 2012

La casta, la bancarotta dei Comuni e l’austerità

Il decreto sui costi della politica appena trasformato in legge è un’insalata di provvedimenti contraddittoria. Il decreto da un lato propone misure “anti-casta”, finalizzate a colpire gruppi e Consigli regionali spreconi, e dall’altra fa proprio l’opposto, andando in soccorso di Comuni (e amministratori) sull’orlo del fallimento o già falliti. La contraddizione si spiega in buona parte […]
Economia & Lobby - 6 Dicembre 2012

Spread, il sogno di Monti e l’incubo degli italiani

L’instabilità politica italiana aumenta e subito i mercati reagiscono. E dire che il presidente Monti aveva appena ammesso che l’obiettivo reale di questo suo anno di governo, la ragione di tutti i sacrifici imposti agli italiani, era dimezzare lo spread. Il fatto è che quando Monti prese le redini del governo lo spread di cui parliamo – cioè […]
Bankitalia: e quest’anno ricchi dividendi ai soci privati
Il governo tra annunci trionfali e vessazioni sotterranee

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×