Trending News

“Gianluca Scamacca è un mostro, andrebbe tirato fuori dal campo e preso a mazzate”: Fabrizio Corona furioso contro l’attaccante della Nazionale

L'ex re dei paparazzi torna ad attaccare il giocatore dell'Atalanta senza mezzi termini

di F. Q.
“Gianluca Scamacca è un mostro, andrebbe tirato fuori dal campo e preso a mazzate”: Fabrizio Corona furioso contro l’attaccante della Nazionale

Fabrizio Corona torna sul luogo del “delitto”. Dopo essersi scagliato duramente contro l’attaccante della Nazionale e il giocatore dell’Atalanta Gianluca Scamacca (“il più scemo della Nazionale: un pennellone che guarda i film di Lino Banfi e gioca alla Playstation”), l’ex re dei paparazzi spiega perché ha preso di mira il calciatore, dopo l’eliminazione della squadra agli ultimi Europei.

“È uno dei peggiori, una delle persone che ti dà più fastidio. – ha detto Corona al podcast GurulandiaPer prima cosa perché si sente figo, ma è letteralmente un mostro: alto, magro, storto con tutti questi tatuaggi è una roba imbarazzante. In campo cammina, galleggia e poi sorride. Ti verrebbe di tirarlo fuori dal campo e prenderlo a mazzate. È gente che se non si riprende ha finito di giocare”. Finirà qui? Siamo, quasi certi, di no. Dal calciatore per ora tutto tace.

Community - Condividi gli articoli ed ottieni crediti
Precedente
Precedente
Successivo
Successivo

Gentile lettore, la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 72 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e ogni utente può postare al massimo 150 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. I commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. Vi preghiamo di segnalare eventuali problemi tecnici al nostro supporto tecnico La Redazione