Attualità

Cosa fare durante le Feste in città? Da Milano a Palermo e Firenze, ecco i nostri consigli: tra mostre, eventi gratuiti e la “notte con gli squali”

di Gabriele Vallarino

GENOVA

Natale 2022 vede a Genova la tanto attesa riapertura de “La Città dei Bambini e dei Ragazzi”. Cambia il suo look, diventando un museo esperienziale dedicato ai cinque sensi. E cambia la sua posizione, accogliendo i visitatori nella galleria sottostante all‘Acquario di Genova. Un percorso che si snoda in oltre 40 spazi interattivi per sei sale tematiche. Per tutto il periodo natalizio, la visita è arricchita dai Science Snacks, animazioni per ogni fascia d’età che approfondiscono divertendo tanti aspetti della scienza. È disponibile anche il nuovo biglietto Ten, un abbonamento a scalare valido per 10 ingressi. Il biglietto, non nominativo, può essere utilizzato per prenotare contemporaneamente più ingressi, è valido tutti i giorni della settimana e per tutte le tipologie di biglietto. All’Acquario di Genova, l’epifania vede anche l’opportunità, per i bambini dai 7 agli 11 anni, di vivere l’esperienza “Notte con gli squali”. Visita notturna dell’Acquario per poi addormentarsi davanti alla vasca dei grandi predatori del mare. Mentre per tutto il periodo natalizio, tutto il giorno, l’Acquario propone l’esperienza “Dietro le quinte” per scoprire i segreti della struttura, tra progetti di conservazione, cucine e aree tecniche. Poco distante da Genova, a Campo Ligure, capitale della Filigrana e tra i borghi più belli d’Italia, il castello medievale Spinola apre le sue porte nel periodo natalizio per visite guidate tra prigione, torre di avvistamento e neviera.

Cosa fare durante le Feste in città? Da Milano a Palermo e Firenze, ecco i nostri consigli: tra mostre, eventi gratuiti e la “notte con gli squali” - 3/8
Precedente
Precedente
Successivo
Successivo

Gentile lettore, la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 72 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e ogni utente può postare al massimo 150 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. I commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. Vi preghiamo di segnalare eventuali problemi tecnici al nostro supporto tecnico La Redazione