Gli investigatori della Squadra mobile di Trapani stanno indagando sull’aggressione subita da una donna Trapani. La 40enne era su una panchina della Mura di Tramontana. La panchina sporca di sangue è stata segnalata questa mattina da alcuni cittadini che facevano jogging sulla strada che costeggia le antiche mura. Sul caso la polizia non ha fornito altre informazioni ma al vaglio ci sono anche le immagini delle telecamere di videosorveglianza. La donna, senza fissa dimora e con problemi psichiatrici secondo quanto riporta La Repubblica, è stata accompagnata in ospedale per verificare se sia stata stuprata

“Trapani si ribella e ripudia, esprimendo sdegno e condanna, per l’efferata azione perpetrata ai danni di una donna innocente. Auspichiamo che le forze dell’ordine, che stanno indagando, accertino nel più breve tempo possibile quanto avvenuto, consegnando alla giustizia il colpevole” dice il sindaco di Trapani Giacomo Tranchida. La notte scorsa qualcuno ha avvertito il 118 e la vittima è stata trasportata in ospedale dove i medici del Pronto soccorso hanno chiamato la polizia. Il tratto di strada, dove si trova la panchina sporca di sangue, è stato transennato.

Articolo Precedente

Giandavide De Pau – I tre cold case al vaglio e il dubbio che volesse rivendere i video con i femminicidi

next
Articolo Successivo

Pavia, morto l’uomo picchiato e abbandonato per strada. Ancora non è stato identificato

next