In molti lo considerano tra i capolavori recenti del cinema italiano e il film vinse l’Oscar per il miglior film straniero nel 1990. Diventa una serie tv Nuovo Cinema Paradiso e sarà diretto proprio da Giuseppe Tornatore che ne sarà anche lo sceneggiatore. La serie sarà prodotta da Bamboo Production, la nuova società fondata da Marco Belardi. Ed è stato proprio quest’ultimo ad annunciare il progetto a Variety: “La serie, che si comporrà di 6 puntate da 50 minuti ciascuna, racconterà la stessa storia del film ma in forma ampliata con diversi filoni narrativi“.

Nella serie tv – che dovrebbe essere pronta fra un anno – saranno raccontati retroscena delle vite dei personaggi principali creati da Tornatore e che abitano l’immaginario villaggio siciliano di Giancaldo, dove è ambientata la pellicola. I temi che si intrecceranno nella serie saranno gli stessi del film: la solidarietà di un amico, il sesso come tabù, la forza di una madre, i trasferimenti forzati, le fughe e le marcate differenze sociali. L’intento è quello di fornire uno spaccato della generazione italiana del secondo dopoguerra e della spinta a ripartire di quegli anni, intrecciati alla passione per il cinema.

Articolo Precedente

Don Matteo 14, altri due personaggi verso l’addio: “Il cerchio si è chiuso, impensabile continuare con questo tira e molla”

next
Articolo Successivo

Fiorello, nuovo show in Rai con un format inedito: “Vuole rivolgersi a un pubblico diverso”

next