Aveva suonato sul palco del Festival di Sanremo e aveva collaborato con Al Bano. Due pezzi di una bella e lunga carriera, quella della violinistra Pamela Rosato, morta domenica 26 giugno a 42 anni. La musicista si trovava a Senigallia, città dove abitava con il marito. I funerali hanno avuto luogo martedì 28 giugno a Cesanella e oggi, 29 giugno, si celebra un’altra funzione nella chiesa Madre di Mesagne, la sua città di nascita. Rosato lottava da tempo contro una brutta malattia.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Isabella Ferrari: “Ho abortito, ero una ragazzina. Non ho sensi di colpa ma ci ripenso con dolore”

next