Finisce l’avventura di Belotti col Toro? Sembra proprio di sì. Il Gallo, infatti, che è a Torino da sette anni e che in maglia granata ha segnato 100 gol, avrebbe telefonato a tutti i suoi compagni di squadra per salutarli. Già, perché il bomber, comprato nel 2015 dal Palermo è parte di quella nutritissima schiera di calciatori a scadenza, senza intenzione di rinnovare, che rappresenta ormai la fetta più appetibile del calciomercato. E Belotti infatti proprio questo ha detto ai compagni: che non rinnoverà. Non ha detto però dove andrà e quale maglia vestirà dal primo luglio, data in cui sarà ufficialmente un calciatore svincolato. Perché ancora non conosce la destinazione? Poco probabile, visto che al Gallo erano arrivate tre offerte di rinnovo dalla società granata, dove peraltro ha l’allenatore Juric che ha pressato forte per provare a convincerlo a restare e dove è un pupillo dei tifosi. Anche il diesse granata Vagnati nei giorni scorsi aveva lasciato intendere che le strade del Toro e di Belotti fossero destinate a separarsi e che il calciatore stesse valutando altre offerte. Difficile infatti pensare che un attaccante 28enne e nel giro della nazionale non abbia avuto proposte di un certo spessore: il 1 luglio si capirà da chi sono arrivate.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

Shakira e Gerard Piqué, il difensore ha perso il posto da titolare nel Barcellona: ecco le accuse ‘morali’ del suo allenatore Xavi

next