È il giorno della Finale della 21esima edizione di “Amici di Maria De Filippi”. Il programma andrà in diretta dal Teatro 8 degli studi Titanus Elios di Roma, in prima serata su Canale 5 con la conduzione Maria De Filippi. Una serata di sfide ad eliminazione diretta con il televoto aperto. Sono in sei a contendersi il primo premio da 150mila euro in gettoni d’oro. Durante la serata saranno anche assegnati i premi di categoria (Canto e Ballo) da 50 mila euro in gettoni d’oro ciascuno. In gara ci sono quattro cantanti Sissi (23 anni), Albe (22 anni), Alex (21 anni), Luigi (20 anni) e i due ballerini Michele (22 anni) e Serena (19 anni). Tutti e sei finalisti hanno personalità diverse sia nel canto che nel ballo. C’è la voce potente di Sissi, la penna elegante di Alex, il polistrumentista Luigi e Albe che ha convinto la giuria ed è arrivato in finale con la sua carica positiva. Nel ballo da un lato c’è la danza classica e l’eleganza di Michele e dall’altra il moderno e la positività di Serena.

Insomma la Finale sarà ricca di sfide a eliminazione diretta con il televoto acceso. Non sarà più la giuria (Stefano De Martino, Stash ed Emanuele Filiberto) a votare né le sfide saranno decise dai professori (Alessandra Celentano, Rudy Zerbi, Anna Pettinelli, Veronica Peparini, Raimondo Todaro e Lorella Cuccarini). Protagonista assoluto a decretare le sorti dei protagonisti in gara sarà appunto il pubblico da casa attraverso il televoto, sul sito di Wittytv, l’app Mediaset Infinity o di Wittytv, ma anche attraverso la smart tv e il decoder.

Super ospite Alessandra Amoroso, vincitrice del talent nel 2009, che presenterà il grande show “Tutto Accade” che si terrà il 13 luglio allo Stadio San Siro di Milano. Ci sarà anche la sciatrice Sofia Goggia, campionessa olimpica nella discesa libera a Pyeongchang 2018, vincitrice di tre Coppe del Mondo di discesa libera e di due medaglie mondiali, pronta ad affrontare la prossima Olimpiade della sua carriera a Milano-Cortina 2026.

Tutti i riconoscimenti assegnati in finale – Oltre al primo premio e ai premi di categoria sono previsti anche altri riconoscimenti durante la serata. Il premio della Critica TIM del valore di 50mila euro in gettoni d’oro assegnato da una giuria formata dai critici musicali, anche noi di FqMagazine.it saremo presenti. Il premio Tim dato da una giuria tecnica del valore di 30mila euro in gettoni d’oro. Il premio Radio che consegna una targa al pezzo ritenuto più radiofonico assegnato dai principali network Radio Zeta e RTL 102.5, Radio 105 e RDS. Il premio Oreo dato da una giuria tecnica del valore di 20mila euro in gettoni d’oro e infine il premio Marlù del valore di 7mila euro in gettoni d’oro a ciascun finalista.

I numeri del successo della 21esima edizione – Il programma ha totalizzato, durante le otto puntate andate in onda, una media del 28.3% di share pari a 4.350.000 telespettatori. Sono stati pubblicati 40 brani inediti dei cantanti che hanno totalizzato 142 milioni di streaming su tutte le piattaforme digitali. Sempre al primo posto per numero di interazioni totali nella classifica dei programmi più discussi sui social, sempre in vetta su Twitter nei trend topic in Italia e ai primi posti nel mondo. Oltre 600 milioni di visualizzazioni sui canali social Instagram, Facebook, Twitter e YouTube. Oltre 140 milioni di visualizzazioni e oltre 31 milioni di ore di visualizzazioni sulle piattaforme digitali.

I contratti discografici – Sissi ha firmato per Sugar e il suo album “Leggera” uscirò il 27 maggio: “Il rapporto con Sugar si è interrotto prima che entrassi ad Amici e sono felice che mi abbiano riconfermato la loro stima e fiducia”. Alex e Luigi si sono affidati alla nuova etichetta indipendente 21CO. “Non siamo soli” è il titolo del disco di Alex in uscita il 10 giugno: “Forse una struttura meno grande e che non deve sottostare a logiche di mercato, può sostenere di più chi come me ha solo un sogno davanti agli occhi e non vuole perderlo in breve tempo”. “Strangis” invece è il titolo del disco di Luigi in uscita il 3 giugno. Albe ha firmato con la Warner Music Italy e il suo disco “Albe”, uscirà il 17 giugno.

Chi sono Sissi, Albe, Luigi, Alez, Michele e Serena – Albe – vero nome Alberto – è nato ad Alfianello (Brescia). È il più grande di tre fratelli e fin da piccolo si divertiva a giocare con una chitarra e una batteria. Durante il primo lockdown ha iniziato quasi per gioco a scrivere le sue barre su delle cover e scrive i primi pezzi che pubblica sul Web. I suoi genitori avrebbero preferito che lui continuasse l’Università (facoltà di Economia) e quando ha comunicato loro l’intenzione di partecipare ad Amici inizialmente non hanno approvato la sua scelta, temendo che la musica non potesse garantirgli un futuro stabile. Alex, vero nome Alessandro, è nato a Turate (Como). È cresciuto dividendosi tra la provincia di Como (dove vive con la mamma e la nonna) e l’Inghilterra (dove vive suo papà). Ha iniziato a cantare e a suonare il pianoforte grazie al padre e dopo aver studiato musica in Inghilterra ha suonato live in giro per Londra. Da adolescente inizia a scrivere i suoi brani. Nella scuola ha iniziato una frequentazione con la ballerina Cosmary. Luigi è nato a Lamezia Terme (Catanzaro) dove vive con i genitori ed il fratello. Ha iniziato a suonare la chitarra a 6 anni grazie al papà che gli faceva ascoltare musica americana. Nonostante la giovane età si è esibito numerose volte dal vivo nelle zone limitrofe della sua città. Ha collaborato anche con uno studio di registrazione dove ha arrangiato brani per altri artisti. Sissi, vero nome Silvia, è nata a Erba (Como). Figlia unica, vive a Merone, in provincia di Como, con la madre. Il canto è sempre stata una sua passione. Nel 2019 ha partecipato a X Factor ma non è riuscita a raggiungere le fasi finali del talent. L’anno successivo ha partecipato a Sanremo Giovani. All’interno della scuola ha conosciuto il ballerino Dario con cui è nata una storia d’amore. Michele è nato a Caserta, e vive ad Amsterdam da cinque anni. Ha cominciato a fare danza quando aveva tre anni spinto dalla mamma appassionata di ballo. A soli 11 anni ha vinto un concorso per l’Accademia di Zurigo, dove si è trasferito. In Svizzera per sei anni per poi trasferirsi ad Amsterdam a 18 anni dove lavora nella Compagnia Nazionale. Serena è nata a Cerignola (Foggia) dove vive con la mamma e la sorella. All’età di quattro anni ha cominciato a studiare danza, grazie al supporto della madre che l’ha sempre accompagnata a fare diversi stage di ballo. La sua maestra di danza la segue fin da quando era piccola e Serena la considera una seconda mamma. La sua prima borsa di studio è arrivata a nove anni, ha studiato due anni alla Biennale di Venezia, per poi trasferirsi a studiare danza a Berlino, Edimburgo e Londra. Nella scuola ha trovato l’amore con Albe.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

All’Eurovision vince la ‘solidarietà’: l’Ucraina trionfa grazie al televoto. E le giurie dei paesi ‘amici’ la spingono al quarto posto: ecco quali sono

next
Articolo Successivo

New Profile Pic, l’app russa scaricata da migliaia di utenti: ma è allarme degli esperti per il numero di dati richiesti

next