Volvo ha inaugurato a Roma una stazione di ricarica veloce per auto elettriche presso la concessionaria Autostar. Si tratta del primo impianto ultrafast attivato nella regione Lazio, e segnatamente nella Capitale, nell’ambito del piano che vede il costruttore svedese impegnato con i propri dealer per creare una rete di ricarica su territorio nazionale, al fine di gettare le basi per la diffusione della mobilità a elettroni. Coerentemente con il suo progetto di produrre solo auto elettriche entro il 2030.

Il Volvo Cars Powerstop di Roma può contare su due prese di ricarica DC e “fare il pieno” a vetture a batteria con una potenza fino a 175 kW, con un costo di 0,35 €/kWh riservato sia ai clienti Volvo che a quelli di altri marchi. “Ci piace pensare che la disponibilità delle stazioni Powerstop si traduca in un servizio di mobilità grazie al quale un proprietario di un’auto elettrica di qualsiasi marca possa viaggiare da Nord a Sud e da Est a Ovest della nostra penisola sapendo di poter contare su punti di ricarica ad alta efficienza dislocati in maniera conveniente per ridurre al minimo i tempi di sosta. E il fatto che tale possibilità sia per tutti gli automobilisti e non solo per chi guida una Volvo dimostra una volta di più come il nostro approccio sia di condivisione, come già più volte accaduto sul fronte della sicurezza”, ha dichiarato il numero uno di Volvo Italia Michele Crisci.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Justin Bieber x Vespa, incontro ravvicinato tra icone – FOTO e VIDEO

next
Articolo Successivo

Bmw Serie 7, svelata la nuova generazione. Ora anche 100% elettrica – FOTO

next