L’emozione, poi l’abbraccio e le lacrime. Un video sta facendo il giro del web: mostra un uomo ucraino, Dmytro Stretovych, che si è arruolato nell’esercito, tornare a casa dai genitori a Nova Basan, dopo la liberazione dalle truppe russe della città a est di Kiev. La coppia è sopravvissuta a un mese di occupazione russa e la loro reazione alla vista del figlio è commovente.

Immagini Twitter/Oleksandra Matviichuk

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Successivo

Ritirati lotti di ovetti Kinder dal mercato in Inghilterra e Irlanda: “Potenziale collegamento con un focolaio di salmonella”

next