Paura per Gianni Bugno, noto ex ciclista vittima di un incidente stradale nei pressi del Parco della Villa Reale di Monza. Come riportato dal Corriere, lo spiacevole episodio è accaduto venerdì 4 marzo. Poco dopo le 15, il 58enne è stato investito da una motocicletta, una Harley Davidson, mentre attraversava a piedi la strada (secondo la polizia locale “lontano dalle strisce pedonali”). Fortunatamente solo un taglio alla gamba sinistra, medicato al San Gerardo con 10 punti di sutura.

Lo spavento, però, è stato grande: “Stavo attraversando la strada con una lunga fila di macchine ferme, quando una moto, sorpassando le vetture, mi ha preso in pieno. La botta è stata forte, ma nel complesso mi è andata bene. Potevo restarci secco”, ha detto Bugno, ex campione del mondo, nonché vincitore del Giro d’Italia nel 1990. Da quando ha smesso di gareggiare, oltre alla strada da dirigente sportivo, ha provato anche la via politica, appoggiando il centrosinistra. Due tentativi, però, andati a vuoto: la prima volta nel 2010 per sostenere Filippo Penati alle elezioni regionali in Lombardia. Poi a quelle comunali, nel 2021, a sostengo di Giuseppe Sala. In entrambi i casi non è stato eletto.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili

IL DISOBBEDIENTE

di Andrea Franzoso 12€ Acquista
Articolo Precedente

Domenica In, Monica Maggioni non trattiene le lacrime con l’inviato in Ucraina Andrea Vianello: “Ecco cosa è successo”. La rivelazione a Mara Venier

next
Articolo Successivo

Selvaggia Lucarelli: “Vanno in vacanza alle Maldive e si sentono in dovere di manifestare disagio”. Una ‘frecciatina’ per Michelle Hunziker?

next