Ascolti a dir poco clamorosi. La quarta serata di Sanremo 2022 esplode con una media di 11.378.000 telespettatori con il 60,5% di share. La prima parte, dalle 21:29 alle 23:39, è vista da 14.731.000 spettatori con il 59.18%, mentre la seconda parte, dalle 23:44 alle 1:41, è seguita da 7.517.000 spettatori con il 63.54%. L’anteprima Sanremo Start, dalle 20:55 alle 21:24, ha incollato allo schermo 12.909.000 spettatori e il 47.8%. Si tratta del miglior risultato in share del millennio, il dato più alto dal 1995. Il picco della serata in valori assoluti arriva alle 22.15, gli spettatori sono ben 16.388.000. Sul palco Loredana Bertè che riceve i fiori dopo essersi esibita con Achille Lauro. Il picco in share arriva alle 23.25 con il secondo momento di Jovanotti sul palco, Sanremo 2022 tocca il 67,3% di share.

La quarta serata di Sanremo 2021, in onda venerdì 5 marzo 2021, aveva incollato allo schermo in media 8.014.000 telespettatori con il 44,7% di share. La prima parte, in onda dalle 21.25 alle 23.38 , era stata vista da 11.115.000 telespettatori con il 43,25%, 4.980.000 telespettatori con il 48,18% per la seconda dalle 23.42 all’1.59. La quarta serata dell’edizione 2020 prevista venerdì 7 febbraio, era stata vista in media da 9.504.000 telespettatori con il 53,3% di share.

Il contesto per fornire ulteriori letture. Lo scorso anno per la prima volta nella sua storia la kermesse si era ritrovata, nel pieno della pandemia, senza pubblico. Causa Covid era però previsto il coprifuoco e la quarta serata era stata trasmessa in un mese differente, precisamente il 5 marzo 2021. Per la prima volta, dopo anni, al venerdì era prevista la serata cover.

Cosa è successo nel corso del quarto appuntamento festivaliero? Prima del gran finale Sanremo 2022 si gode la serata cover e duetti. Se il cast è forte il gioco è in discesa, ci pensa Jovanotti a fare la differenza, prima si scatena in un medley con Gianni Morandi che fa letteralmente esplodere l’Ariston, poi si concede uno spazio di riflessione con Amadeus. Se Drusilla Foer alla conduzione aveva segnato un cambio di passo, dopo le prove deludenti di Ornella Muti e Lorena Cesarini, Maria Chiara Giannetta si spinge oltre. Fin da subito mostra un feeling con il padrone di casa, riempie la scena e porta a casa una gag perfetta con il collega Maurizio Lastrico. Al centro c’è la gara, basta quello. A un passo dal finale.

Sostieni ilfattoquotidiano.it:
portiamo avanti insieme le battaglie in cui crediamo!

Sostenere ilfattoquotidiano.it significa permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti.

Ma anche essere parte attiva di una comunità con idee, testimonianze e partecipazione. Sostienici ora.


Grazie Peter Gomez

Sostienici ora Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sanremo 2022, la classifica della quarta serata: Gianni Morandi balza al secondo posto dopo il duetto con Jovanotti – FOTO

next
Articolo Successivo

L’Ariston esplode tra grandi cover e il ritorno di Vessicchio: ora sì che Sanremo è Sanremo

next